Domenica 14 giugno raccolta rifiuti ingombranti nei municipi dispari

Le postazioni di conferimento AMA saranno attive dalle ore 8.00
Redazione - 13 Giugno 2020

Riprende domenica 14 giugno, dopo lo stop forzato dovuto all’emergenza Covid 19, la campagna “Il Tuo quartiere non è una discarica”, organizzata da Ama in collaborazione con il TGR Lazio. Gli appuntamenti mensili con la raccolta straordinaria gratuita di rifiuti urbani ingombranti, elettrici ed elettronici si erano interrotti a marzo scorso, in osservanza alle misure disposte dai DPCM per contrastare e contenere la diffusione del virus sul territorio nazionale.

Lo comunica Ama S.p.A. in una nota.

Domenica mattina 14 giugno, nei municipi dispari, i romani potranno pertanto consegnare presso 16 eco-stazioni allestite da AMA per l’occasione sia i tradizionali rifiuti ingombranti (mobili, sedie, letti, divani, scaffalature, materassi, ecc.) sia le apparecchiature elettriche ed elettroniche (i cosiddetti RAEE: computer, televisori, stampanti, telefonini, frigoriferi, lavatrici, condizionatori, ecc.). Per la prima volta dopo la fine del lockdown, torneranno ad essere nuovamente aperti di domenica mattina anche 9 Centri di Raccolta (6 nei municipi dispari più 3 nei municipi pari).

Le postazioni di conferimento dei rifiuti saranno attive dalle ore 8.00. Date le doverose misure di sicurezza che saranno messe in atto, in accordo anche con la Polizia Locale di Roma Capitale, la municipalizzata capitolina per l’ambiente invita i cittadini romani a recarsi sul posto entro le ore 12; il personale provvederà a scaglionare gli accessi e a regolare il flusso degli utenti, evitando assembramenti, fino alle ore 13.00. Il conferimento dei materiali nei cassoni dedicati dovrà essere effettuato dai cittadini, muniti di mascherina, mantenendo le distanze minime di sicurezza.

Tutti i materiali raccolti nel corso della mattinata verranno, come sempre, differenziati secondo la categoria merceologica (legno, ferro, plastica, altri metalli, ecc.) e avviati alle rispettive filiere di recupero.

Per informazioni sull’iniziativa e sui siti coinvolti, i cittadini possono visitare il sito www.amaroma.it o contattare la Sala Operativa AMA, tel. 0651693339/3340/3341.

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti