Corsa di Miguel e parate storiche: tutte le deviazioni di domenica 24 e lunedì 25 aprile

Le informazioni su deviazioni e chiusure al traffico per il Gran Premio ciclistico della Liberazione, parata in costume d'epoca romana e Corsa di Miguel

Domenica 24 e lunedì 25 aprile, dalle 9 alle 18, si svolgerà il Gran Premio ciclistico della Liberazione, con partenza e arrivo nell’area di Terme di Caracalla.

Dalle 7,30 alle 19, sono previste deviazioni per le linee bus 160, 671, 714, 715, 792. Questo il percorso interessato alla gara: viale delle Terme di Caracalla (corsia laterale stadio delle Terme), via Antoniniana, viale Baccelli, largo delle Terme di Caracalla, viale delle Terme di Caracalla, (Arco di Porta Ardeatina), viale di Porta Ardeatina, piazzale Ostiense, viale Giotto, largo Fioritto, viale Baccelli, inversione altezza viale Antoniniana e ritorno su viale Baccelli, largo Vittime Terrorismo, viale delle Terme di Caracalla (corsia laterale stadio delle Terme).

corsa di MiguelSempre domenica 24, dalle 10,30 alle 13,30 circa, nell’ambito delle celebrazioni per il 2775° Natale di Roma, si svolgerà una parata in costume d’epoca romana, realizzata dal “Gruppo Storico Romano”, cui è prevista la partecipazione di circa 1.500 persone.

I partecipanti si raduneranno alle 9.30, presso il Circo Massimo (lato via dei Cerchi), da dove alle 11 partiranno sul seguente percorso: via dei Cerchi, via Petroselli, via del Teatro Marcello, piazza Venezia, via dei Fori Imperiali (area pedonale festiva), piazza del Colosseo, via Celio Vibenna, via di San Gregorio, via dei Cerchi, Circo Massimo. Previste deviazioni per le linee 30, 44, 51, 75, 81, 83, 85, 87, 118, 160, 170, 628, 715, 716, 781 e C3. Il grosso delle deviazioni bus è previsto tra le 10 e le 13,30. Via dei Cerchi sarà chiusa tra le 7 e le 18 circa.

Noleggio attrezzature a Roma

Lunedì 25 aprile invece la mattina, sino alle 11,30, nell’area del Foro Italico è prevista la XXII edizione della “Corsa di Miguel”. La gara, di 10 km, con partenza da lungotevere Maresciallo Diaz incrocio viale Boselli, proseguirà sui lungotevere Maresciallo Diaz, Cadorna, Della Vittoria, Oberdan, Ponte Risorgimento e poi ancora lungotevere Flaminio, lungotevere Thaon di Revel, Ponte Milvio, via Capoprati, di nuovo il lungotevere Cadorna, via Canevaro, viale delle Olimpiadi, via Roberto Morra di Lavriano, viale dei Gladiatori.

Prevista anche una gara non competitiva, di circa 4 km, che dal Ponte della Musica si snoderà sul lungotevere Cadorna, via Roberto Morra di Lavriano, viale delle Olimpiadi, viale dei Gladiatori, l’area dello stadio Olimpico.

Le prime chiusure al traffico scatteranno alle 2 della notte tra domenica e lunedì e interesseranno il lungotevere Diaz (con la deviazione anche delle linee di bus n200 e n201).

Dalle 6,30 poi, e sino alle 11,30, lo stop al traffico interesserà il resto del percorso di gara. A spostarsi saranno i bus delle linee 32, 53, 69, 200, 201, 280, 301, 446, 628, 911, C2 e C3.

Per maggiori informazioni visita il sito Atac

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati