Domenica 26 gennaio nei municipi pari raccolta gratuita rifiuti ingombranti

Torna “Il Tuo quartiere non è una discarica”. Dieci gli appuntamenti mensili promossi dall'Ama, in cui si alterneranno i municipi della città
Redazione - 26 Gennaio 2020

Domenica 26 gennaio torna “Il Tuo quartiere non è una discarica”, la raccolta straordinaria gratuita mensile dei rifiuti urbani, ingombranti, elettrici ed elettronici, organizzata da Ama in collaborazione con il TGR Lazio. Dieci, anche quest’anno, gli appuntamenti mensili in cui si alterneranno i municipi pari e dispari della città.

Domenica prossima saranno coinvolti, in particolare, tutti i municipi pari. Dalle alle 13 i cittadini avranno a disposizione 14 siti: 9 ecostazioni (postazioni mobili allestite per l’occasione) e 5 Centri di Raccolta Ama presso cui conferire sia i classici rifiuti ingombranti (tra cui mobili, sedie, letti, divani, scaffalature, materassi) sia le apparecchiature elettriche e elettroniche (i cosiddetti RAEE come computer, televisori, stampanti, telefonini, frigoriferi, lavatrici, condizionatori).  Anche i Centri di Raccolta situati nei municipi dispari saranno comunque aperti con orario domenicale.

Secondo l’Amministratore Unico di AMA, Stefano Zaghis, “Il fenomeno dell’abbandono abusivo dei rifiuti è un comportamento criminoso che, oltre a deturpare il suolo pubblico, comporta per l’Azienda uno sforzo supplementare, anche economico, per ripristinare il decoroIl programma di raccolta straordinaria domenicale, che Ama mette in campo, è un’occasione importante, non solo per i grandi quantitativi intercettati, ma anche per la valenza di sensibilizzazione al corretto conferimento di tutti i rifiuti”

Per maggiori informazioni sull’iniziativa è possibile consultare il sito istituzionale www.amaroma.it.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti