Domenica 27 gennaio nei Municipi pari torna “Il tuo quartiere non è una discarica”

Ventesimo anno dell’iniziativa. Dal 2000 ad oggi raccolte 36mila tonnellate di materiali
Redazione - 23 Gennaio 2019
Abitare A Speciale

Quasi 36mila tonnellate di materiali consegnate dai cittadini e avviate al riciclo dal 2000 ad oggi. Domenica 27 gennaio 2019 torna “Il tuo quartiere non è una discarica”, la raccolta straordinaria gratuita di rifiuti urbani, ingombranti, elettronici e “particolari” organizzata da Ama in collaborazione con il Tgr Lazio che giunge al 20° anno di vita. L’iniziativa è ormai un appuntamento fisso dei romani, che ne approfittano per conferire tutti quei materiali, che per dimensioni o tipologia, non possono essere gettati nei cassonetti stradali.

Domenica prossima dalle 8 alle 13 saranno i municipi pari della Capitale ad essere coinvolti con 15 postazioni (10 ecostazioni e 5 Centri di Raccolta fissi) presso cui i cittadini, indirizzati dal personale Ama, potranno consegnare agevolmente e gratuitamente i rifiuti ingombranti (tavoli, sedie, reti, materassi, ecc.), elettrici ed elettronici (vecchi televisori, computer, monitor, telefonini, elettrodomestici), particolari (contenitori con residui di vernici e solventi, ecc.). Grazie allo sforzo di Ama, al supporto del TGR Lazio e alla collaborazione degli utenti, questi materiali verranno differenziati secondo la categoria merceologica (legno, ferro, plastica, altri metalli, ecc.)  ed avviati alle rispettive filiere di recupero

La campagna, come sempre, proseguirà con un appuntamento fisso ogni mese (17 marzo/19 maggio nei municipi pari-24 febbraio/14 aprile/16 giugno nei municipi dispari) per riprendere poi a settembre dopo la consueta pausa estiva.

Per informazioni sulle date dell’iniziativa e sui siti coinvolti, i cittadini possono contattare il Numero verde Ama, 800867035, attivo dal lunedì al giovedì dalle 8 alle 17 e il venerdì dalle 8 alle 14 oppure visitare il sito www.amaroma.it.. L’azienda ricorda, inoltre, che sono quotidianamente a disposizione dei cittadini altri due canali per disfarsi gratuitamente dei rifiuti ingombranti, elettrici ed elettronici: i Centri di Raccolta aperti tutti i giorni e il servizio di ritiro a domicilio al piano strada per i materiali fino a 2 metri cubi di volume. Il servizio può essere prenotato tramite il ChiamaRoma 060606 oppure compilando l’apposito modulo di richiesta nella sezione Servizi on-line del sito.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti