Domenica ecologica: “Senza senso, va a pesare su trasporto pubblico e favorisce assembramenti”

Lo afferma il consigliere capitolino della Lega Davide Bordoni (Lega)
Redazione - 11 Febbraio 2021

“Qualcuno in Campidoglio ritiene che l’economia è troppo fiorente per la città, troppi turisti, troppi negozi aperti e zeppi di clienti, troppa gente in giro, così a sole 3 settimane dall’ultima, ecco un’altra domenica ecologica per il 14 febbraio, perché altrimenti in questo periodo non ci sono abbastanza complicazioni, ma questo ai grillini poco interessa.”

Così il consigliere capitolino della Lega Davide Bordoni che aggiunge: “Oltretutto per chi si trova in fascia verde e vorrebbe magari uscire da Roma è obbligato a farlo entro le 7.30 del mattino. Un provvedimento senza senso che va a pesare sul trasporto pubblico e che favorirà assembramenti nelle vie del Centro storico. Inoltre queste ‘domeniche ecologiche’, non portano mai ai risultati sperati: sono la classica mistificazione della realtà di un Movimento 5 stelle che finge di occuparsi dell’ambiente e dell’ecologia – conclude Bordoni – ma in realtà incapace di intervenire in modo concreto creando solo disagi ai cittadini.”


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti