Doppia vittoria etiope alla Maratona di Roma

Nella ventesima edizione 2014 trionfo di Shume Hailu tra gli uomini e di Geda Ayelu Lemma tra le donne. I migliori fra gli Italiani:Emma Quaglia terza e Domenico Ricatti quarto
di Aldo Zaino - 24 Marzo 2014

Legese_Shume_Hailu_Vincitore_9023[1]Doppia vittoria etiope alla 20ª Acea Maratona di Roma. Il 27enne Legese Shume Hailu, in una giornata difficile a causa di pioggia e vento, ha vinto in 2:09:47. Gara tutta di testa, tra le donne, per la 27enne etiope Geda Ayelu Lemma, che dopo una partenza velocissima nel finale ha faticato molto, tagliando il traguardo in 2:34:49. Al secondo posto, tra gli uomini, è arrivato il suo connazionale Mekonnen Sisay Jisa, 31 anni, Al terzo posto si è classificato il 32enne keniano Leonard Kipkoech Langat, con il tempo di 2:14:08. Bella gara per Domenico Ricatti, 34 anni, che non 2:15:07 conquista il terzo posto, ma migliora il suo primato personale di 9 secondi, nonostante le condizioni meteo.

Geda_Ayelu_Lemma_Vincitrice_9260[1]Fra le donne vince Geda Ayelu Lemma 2:34:49, che batte la 30enne marocchina Janat Hanane (2:38:08) e la grande attesa della vigilia, la genovese Emma Quaglia, 33 anni, che ha tagliato il traguardo in 2:43:24, tornando sul podio dopo 9 anni.

Il campione paralimpico Alex Zanardi mette a segno la sua quarta vittoria nella prova di handbike alla 20^ Acea Maratona di Roma, tagliando per primo il traguardo in 1:12:36. L’ex pilota di Formula 1, già vincitore nel 2010, nel 2012 (quando aveva fatto registrare il primato della gara in 1:11:46), e nel 2013, si aggiudica anche questa edizione, conquistando così il record assoluto di quattro vittorie sul percorso di Roma (3 volte ha vinto l’etiope Firehiwot Dado). Dietro di lui, sul podio, gli italiani Paolo Cecchetto (1:22:57) e Pantaleo Sette (1:22:58). Fra donne nella prova handbike Elizabeth Sanden (USA) in 2:40:29

L’ultima arrivata è stata la 74enne finlandese Maija Kainulainen, veterana che in carriera ha corso oltre settanta maratone in tutto il mondo. “Sono stanca” ha detto sorridendo dopo aver tagliato il traguardo in 7 ore, tempo limite della manifestazione.

Partenza_Maratona_2014[1]Record storico di arrivati: sono stati 14.608 gli atleti che hanno terminato la 20ª Acea Maratona di Roma. Si tratta del numero di arrivati più alto in un evento sportivo italiano, in qualsiasi disciplina.

Come da tradizione, dietro la maratona è partita anche la stracittadina di 5 km RomaFun, con più di 50.000 persone al via. Il primo a tagliare il traguardo è stato il 19enne romano Lorenzo Cacciamani, mentre tra le donne la più veloce è stata Sara Carmicelli, classe 1994, da Cerveteri (Rm). Vincitrice della stracanina, versione “a sei zampe” della RomaFun, è stata la meticcia Lilla.

L’appuntamento della 21° edizione della Maratona di Roma è fissato per il 22 marzo 2014.


Commenti

  Commenti: 1


  1. Grande Mimmo Ricatti, sempre più forte

Commenti