Due ipotesi sul Ministro Grilli – Meglio gli uomini che le mele

Fatti e misfatti di ottobre 212 di Mario Relandini
Enzo Luciani - 24 Ottobre 2012

Due ipotesi sul Ministro Grilli

"La "Legge di stabilità" varata dal Governo – ha detto il Ministro dell’Economia, Vittorio Grilli – prevede vantaggi per il 99% dei contribuenti".

Constatato che questi vantaggi sono stati smentiti da tutti, compresi il Presidente della Corte dei Conti, Luigi Giampaolino, e il fedelissimo segretario dell’Udc, Pierferdinando Casini, due le ipotesi. La prima è che il Ministro Vittorio Grilli, quando questa "Legge di stabilità" veniva varata dal Governo, lui dormiva e, quando si è poi svegliato, non gli è venuta nemmeno la curiosità di leggersela. La seconda è che al Ministro Vittorio Grilli piace prendere per i fondelli gli italiani. 

Meglio gli uomini che le mele

"Non vivo senza sesso – ha confessato Nicole Minetti – per me un uomo al giorno".

La mamma l’aveva sempre ammonita, fin da bambina, che "una mela al giorno toglie il medico di torno". A Nicole, però, le mele evidentemente non piacciono. E, così, le ha sostituite con gli uomini che invece le piacciono. E qualcuno, magari, anche medico. Buon appetito.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti