En plein degli studenti di San Nicandro al Premio Cruedda 2012

Organizzato dal Comune di Ischitella e riservato alle scuole medie inferiori e superiori della Provincia di Foggia. La premiazione il 22 luglio
Enzo Luciani - 5 Luglio 2012

En plein degli studenti di San Nicandro al Premio La cruedda 2012 (concorso di poesia in lingua italiana e in dialetto a tema libero riservato a studenti delle scuole medie inferiori e superiori della Provincia di Foggia) con la vittoria di Francesca Boscarino della classe prima G della media “D’Alessandro-Vocino” e di Vincenzo Penna della seconda classe del Liceo “G. De Rogatis”.

Nella sezione delle medie inferiori Giulia Spina Diana della “Dante Alighieri” di Vieste è risultata seconda classificata, terza Ylenia Patorniti della prima H della “D’Alessandro-Vocino”.
La Giuria, composta dal prof. Rino Caputo, preside della Facoltà di Lettere di Roma Tor Vergata, presidente, Vincenzo Luciani, poeta, e da Insegnanti di Lettere delle scuole di Ischitella, ha riservato una segnalazione a Matilde Carella e ad Anna Maria Santucci rispettivamente della classe prima H della prima G “D’Alessandro-Vocino” di San Nicandro G.

Il Premio Cruedda 2012 è organizzato dal Comune di Ischitella con il patrocinio della Provincia di Foggia, in collaborazione con la rivista di poesia "Periferie" e l’associazione Teatro Giannone, nell’ambito del Concorso Nazionale della poesia dialettale "Città di Ischitella – Pietro Giannone" giunto alla sua nona edizione.

La premiazione avverrà il 22 luglio 2012 alle ore 21 nella piazza principale di Ischitella unitamente a quella della nona edizione Concorso Nazionale della poesia dialettale "Città di Ischitella – Pietro Giannone" vinto dal poeta abruzzese di Lanciano (CH) Marcello Marciani, dal palermitano Salvatore Bommarito (secondo classificato) e dall’emiliana Lia Cucconi, di Carpi (MO), residente a Torino.

Info: 06-2253179 – poeti@fastwebnet.it


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti