Entro settembre sarà concluso largo Terzo Millennio

Come da progetto di Richard Meier di fronte la chiesa di Dio Padre Misericordioso di Tor Tre Teste


“I lavori in largo Terzo Millennio, sono il continuo del progetto originario di Meier”.
Questo è quanto ci ha detto a fine luglio, il sempre gentile parroco della chiesa di Dio Padre Misericordioso, da noi interpellato telefonicamente.
Ci eravamo chiesti, in che cosa consistevano i lavori, che da quasi un mese sono in svolgimento nel piazzale della chiesa (che nel 2005 è stato chiamato largo Terzo Millennio) e la risposta è stata che questi lavori, fanno parte del progetto originario di Meier, che ha ideato tutta la struttura di Dio Padre Misericordioso.


 


I lavori sono gestiti dal comune di Roma, che ha dato il via appena ha avuto a disposizione nuovi fondi, che fino ad ora erano venuti a mancare. Tutto quindi, come già detto, entra a pieno titolo nel monumentale e innovativo progetto della chiesa simbolo del Giubileo 2000, voluto da Papa Giovanni Paolo II e ideato dal famoso architetto Meier, che tra l’altro a Roma, ha ideato anche la nuova e discussa Ara Pacis.


 


Per questi lavori, che dovrebbero terminare intorno a settembre 2006 (in caso di ritardo, finiranno comunque prima dell’anniversario della chiesa), è stata spostata la fermata del 556 di fronte a Largo Terzo Millennio, ed è stato posto il divieto di sosta intorno al civico 163 di via Tovaglieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati