Eric Sebahire e Veronica Inglese vincono la Roma Appia Run 2012

La corsa podistica si è svolta il 29 aprile con arrivo sulla pista delle Terme di Caracalla
di Aldo Zaino - 30 Aprile 2012

Eric Sebahire con il tempo di 00:40:09 trionfa nella XIV edizione della Roma Appia Run. L’atleta dell’ ACSI Campidoglio Palatino ha preso il comando della corsa all’ottavo chilometro facendo presagire di poter vincere la gara. Al secondo posto con 00:41:06 si è piazzato Elias Embaye, l’atleta dell’LBM Sport Team, che fino all’ottavo chilometro era alla guida della gara, ma al nono ha dovuto cedere il comando a Sebahire. Al terzo posto si è classificato Jouaher Samir; l’atleta dell’ASD Pod. il Laghetto ha percorso i 13 km previsti in 00:41:47.

Con la sua vittoria Veronica Inglese (00:44:43) C.S: Esercito ha sovvertito le previsioni della vigilia che davano come vincitrice della gara Hanane Janat, invece l’atleta della LBM Sport Team si è dovuta accontentare del secondo posto (00:44:58). Al terzo posto si è piazzata Agnese Ananasso della Team Forhans (00:50:38)

Dopo il conto alla rovescia dello speaker Giuseppe Giunfrida alle 9,30 il lungo serpentone di 3.300 atleti si è mosso dal viale delle Terme di Caracalla, per  immergersi nella storia con l´ingresso nell´Appia Antica attraverso l´Arco di Druso e Porta S. Sebastiano e lungo la suggestiva "Regina viarum". Un percorso che, in parte ha ricalcato quello della Maratona Olimpica di Roma 1960 che vide protagonista Abebe Bikila.

In premio a tutti i partecipanti l’arrivo che affascina tutti i podisti: arrivare sotto l’arco dell’arrivo dopo aver percorso un tratto di pista, e per giunta quello delle Teme di Caracalla:  il top per tutti.

La XIV edizione della Roma Appia Run, oltre alla competitiva di km 13, ha dato altre passibilità agli appassionati del podismo di correre  la non competitiva di km 13, alla marcia della legalità non competitiva di km 4 e la Prima edizione della “Fulmine dell’Appia”, (prova di Velocità sulla distanza di 30/50 metri) bambini/ragazzi da 1 a 17 Anni.

Le premiazioni sono state effettuate fine gara nell’interno dello Stadio alla presenza di Enzo Foschi della Commissione Cultura, Spettacolo e sport della Regione Lazio, da Mario Biagini Presidente Fidal Lazio e da Roberto De Benedctis il responsabile del Comitato Organizzatore, nonché ideatore, della Roma Appia Run. 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti