Eureka! Quando la pubblica amministrazione ha la volontà di fare

La Postazione Ecologica Informatizzata a San Vito Romano
Attilio Migliorato - 17 Marzo 2022

Sig. Maurizio Pasquali, Sindaco del Comune di San Vito Romano (Roma), le voglio trasmettere un plauso per l’idea e la successiva realizzazione della Postazione Ecologica informatizzata per la raccolta di rifiuti dei cittadini non residenti. Non conosciamo il numero dei possessori di casa a San Vito, ma questa nuova impostazione di raccolta rifiuti in un Comune di 3222 abitanti residenti è un’ottima iniziativa.

Anche I cittadini non residenti nel Comune e le utenze non domestiche che svolgono attività saltuarie e che sono iscritti al ruolo TARI presso il Comune di San Vito Romano, saranno sicuramente soddisfatti perché, con la sola richiesta di utilizzo della Postazione Ecologica Informatizzata, possono gestire in autonomia e senza i vincoli di calendario, la raccolta e i conferimenti dei propri rifiuti prodotti. La domanda per la consegna di una tessera, potrà essere presentata presso l’Ufficio Protocollo del Comune. In caso di accoglimento della domanda, il richiedente riceverà una comunicazione comprovante l’ammissione al servizio richiesto e verrà contattato dall’ufficio competente per il ritiro della tessera, necessaria al funzionamento della Postazione Ecologica Informatizzata.

La Postazione Ecologica Informatizzata è installata presso il parcheggio di Via Giovanni XXIII e consente agli utenti, muniti di apposita tessera, di conferire i propri rifiuti urbani, differenziandoli per categoria e senza il vincolo del rispetto del calendario per il ritiro porta a porta.

Pensate a quelle utenze, domestiche e non, che frequentano il Comune di San Vito Romano in modo saltuario e che, attualmente, hanno difficoltà nell’esposizione dei raccoglitori nei giorni predefiniti per le differenti tipologie di rifiuti. Per farvi un esempio, quando l’estate vado nel mio paese in provincia di Latina, utilizzo i diversi raccoglitori nei giorni prefissati dal calendario comunale ( lunedì/mercoledì/venerdì: umido, martedì :carta, giovedì: plastica ecc. ecc.). Quando vado il fine settimana, in inverno: porto i rifiuti a Roma (e penso di non essere il solo); altri utenti invece lasciano davanti alle loro case buste e buste, che saranno ritirate nel corso della settimana.

Chiaramente un problema ambientale per il quale, se si ha volontà di fare si può trovare la giusta soluzione.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti