Ex Istituto Goelogico: tornano gli uffici, non sarà un megastore

L'assessore Giovanni Caudo: "Presto inizieranno i lavori per un restauro e risanamento conservativo"
Redazione - 20 Giugno 2015

Il palazzo liberty dell’Ex istituto geologico a Largo Santa Susanna, grazie a un progetto di restauro e risanamento conservativo, ospiterà gli uffici della Cassa Depositi e Prestiti, anziché un centro commerciale.

Positivo il commento dell’assessore alla Trasformazione urbana Giovanni Caudo: “Un edificio vuoto e abbandonato da anni, antica sede dell’Istituto geologico di particolare pregio architettonico era destinato nell’ambito di un accordo di valorizzazione immobiliare a centro commerciale. Ora torna invece alla destinazione originale di uffici con un progetto di recupero e risanamento conservativo. Il permesso di costruire è stato già rilasciato e i lavori inizieranno tra poche settimane. Una ferita nel centro storico che viene finalmente risanata con un intervento che, non solo esclude la trasformazione in centro commerciale dell’edificio, ma che sarà condotto nel pieno rispetto dei valori architettonici e funzionali dell’edificio.”

ExIstitutoGeologicoGiovanniCaudo“Si tratta di un altro intervento di cui sono particolarmente contento – ha continuato Caudo – perché riporta dignità e funzionalità ad un importante edificio in un’area del centro storico molto significativa e che contribuisce ad allontanare il degrado e l’abbandono che abbiamo trovato in molte zone centrali della città.”

“Appena insediato nel 2013 – conclude l’Assessore – avevo messo in evidenza come la stagione dell’urbanistica ‘dopata dalla finanza speculativa’ aveva riempito la città di ruderi e scheletri. A distanza di pochi mesi da allora riportiamo risultati concreti, come il recupero dell’edificio di Largo Santa Susanna e quello delle Torri ‘scorticate’ dell’Eur, che ospiteranno il nuovo quartier generale di Telecom. Il mio rammarico è di non poter dire la stessa cosa per l’area di Piazza dei Navigatori dove da mesi lavoriamo per trovare la migliore soluzione possibile.”


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti