Ezekiel Meli Kiprotic e Margherita Magnani vincitori della Corriamo al Tiburtino

La XII gara podistica si è svolta il 20 novembre 2011
di Aldo Zaino - 21 Novembre 2011

Bella gara con gran finale alla XII edizione della Corriamo al Tiburtino, cui hanno partecipato mille e ottocento atleti. Un epilogo dunque emozionante in cui il vincitore Kiprotic Ezekiel Meli (00:30:10) ha prevalso di un soffio su Kipkorir Erastus Chirchis (00:30:11) e sul terzo classificato Zain Jaouad (00:30:14).

Fra le donne trionfa Margherita Magnani (00:35:23), al secondo posto Siham Laaraichi (00:35.33) al terzo Giustina Menna (00:35:51).

La Corriamo al Tiburtino organizzata dall’ASD Cat Sport Roma si è svolta sulla distanza di km 10,00 e ha interessato i quartieri Tiburtino Terzo e Colli Aniene (V municipio). Il percorso quasi del tutto pianeggiante, è stato leggermente modificato rispetto agli anni precedenti. Partenza come sempre in via Grotta di Gregna alle ore 10.00 e arrivo fra due ali di pubblico in via Mozart.

La Corriamo al Tiburtino riserva ogni anno delle novità, grazie alla maestria e alla sensibilità di Samuel Di Giammartino Presidente della Cat Sport Roma e del fondatore del G.S. Tommaso Colapietro, egli stesso atleta, ideatore della gara e consigliere del V municipio.

Dopo le premiazioni degli assoluti gli organizzatori hanno fatto accomodare sul palco per un riconoscimento la madre di Flavio Serdoz neo l’atleta dell’Asd Villa De Sanctis, deceduto recentemente in un incidente stradale all’età di 34 anni.

Inoltre è stato concesso ai primi arrivati di ogni categoria l’opportunità di provare tutti uniti l’emozione del podio per essere premiati e fotografati. Gli atleti sono saliti sul palco in questo ordine: MM 35 Alì Mohammed Gattam, (della Fartlek Ostia) – MM 40 Rachid Erradi, (Colleferro Atletica) – MM 45 Carlo Simongini. (Fartlek Ostia) – MM 50 Andrea Moccia (GS Bancari Romani) – MM 55 Maurizio Squillante (A.S. Roma Road R. Club) – MM 60 Antonio (Flamini Latina Runners) – MM 65 Maisano Santo (Peter Pan Triathlon) – MM 70 Adriano Leidi (Atletica Eni) – MM 75 Aldo Zaino (G.S. Podistica Preneste) – Mm 80 Carmine Pacifico (A.S.D. Free Runners.)

Le donne: MF 35 Agnese Ananassio (ATL Roma Acquacetosa) – MF 40 Ewa Wojcieszek (della Running Club Futura) – MF 45 Ewa Kepa (ATL Roma Acquacetosa) – MF 50 Gabriella Stramaccioni (Giovani Scavo 2000 TL ) – MF 55 Piera Scarsella (G S Cat Sport Roma)– MF 60 Lidia Maria Ciotti (ASD Roma Atletica) – MF 65 Orietta Amicizia (Podisti Maratona di Roma.)

Alle premiazioni ha preso parte, con le autorità del V municipio, Giuseppe Amodio nuovo Comandante della locale stazione dei carabinieri. 

Adotta Abitare A

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti