Farmacap in rosso, a rischio chiusura

L'azienda capitolina ha un buco nel bilancio di 15 milioni di euro. L'ass.Cutini: "Stiamo lavorando ad una proposta per Farmacap"
La Redazione - 10 Ottobre 2013

Niente soldi, niente farmaci. Questo il triste futuro in cui stanno per incorrere le farmacie comunali gestite da Farmacap, che a breve rischiano di non avere più farmaci a disposizione per via del mancato pagamento dei fornitori. A portare alla luce il problema Michele Guarino, direttore generale dell’azienda comunale, durante l’audizione della commissione Politiche Sociali.

Farmacap_fullL’azienda che fa a capo alle 44 farmacie comunali della Capitale con un buco nel bilancio di 15 milioni di euro compromette il posto di lavoro di oltre 360 dipendenti ed un servizio importante per i cittadini. Il consigliere comunale del gruppo misto Mino Dinoi ha affermato: “Perche’ Farmacap si salvi è necessario che l’amministrazione si faccia avanti con una proposta di rilancio per l’azienda che rischia il default”

Mentre l’assessore al Sostegno Sociale, Rita Cutini, ha spiegato: «Abbiamo già avviato delle verifiche che hanno come obiettivo quello di agire nell’immediato per risanare i debiti e per programmare il futuro. Stiamo perciò preparando una proposta per Farmacap, ma abbiamo intenzione di non svendere, nè chiudere quello che è per noi un asset del Comune».


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti