Fase 2, Figliomeni (FDI): “Interrogazione su sostegno operatori refezione scolastica”

Redazione - 4 Maggio 2020

“Non si ferma il nostro impegno nei confronti di tutte quelle categorie che ormai da settimane si sono viste interrotte il proprio lavoro, con conseguente mancanza di stipendio. Per questo motivo abbiamo presentato un’interrogazione in sostegno degli operatori del servizio di refezione scolastica, ormai sospeso dalla chiusura delle scuole, un settore importante che nella Capitale conta circa tremila dipendenti tra cuoche, operatrici delle mense e autisti trasportatori che stanno vivendo giorni di grande preoccupazione per il loro futuro lavorativo che al momento risulta senza garanzie, visto che ancora non sappiamo come sarà gestito in futuro questo servizio che peraltro prevede stipendi molto ridotti.

“Dobbiamo infatti pensare che nell’ambito della Capitale le cooperative e ditte che si occupano di refezione sono almeno15, e buona parte di esse hanno delegato esclusivamente l’Inps per tutto l’aspetto economico, con una conseguente riduzione dello stipendio base.

“Abbiamo chiesto anche all’on. Maria Teresa Bellucci di Fdi, sempre in prima linea per le tematiche sociali, di farsi portatrice in Parlamento di questa problematica che investe intere famiglie che non possono più contare su un introito certo per poter vivere. Auspichiamo che le Istituzioni prevedano sostegni economici a supporto della categoria dando anche garanzie sul mantenimento futuro del loro impiego”.

Fresco Market
Fresco Market

Lo dichiara Francesco Figliomeni, consigliere di Fratelli d’Italia e vice presidente dell’Assemblea Capitolina.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti