Festa dell’Albero 2011, gli alunni della media Sinopoli piantano un Ulivo di Pace nel giardino della scuola

Enzo Luciani - 21 Novembre 2011

Un piccolo ulivo, simbolo universale di Pace, donato dai docenti e altri sei piccoli alberelli (tre frassini e tre lecci) messi a disposizione dal Servizio Giardini del Campidoglio sono stati messi a dimora questa mattina, 21 novembre 2011, da una cinquantina di alunne e alunni delle classi terza E e terza F della Scuola Secondaria di Primo grado “Giuseppe Sinopoli” di Roma, in occasione della Festa dell’Albero 2011 e con la collaborazione dei volontari del Circolo Legambiente “Sherwood”.

In particolare, l’ulivo è stato piantato vicino all’ingresso secondario dell’istituto su via Arrigo Boito, in un’area del giardino della scuola che era stata preventivamente bonificata dai ragazzi nei giorni scorsi con la raccolta di oltre 40 sacchi di immondizia.

La Festa dell’Albero è stata lo spunto per un approfondimento sugli alberi monumentali, veri e propri “patriarchi della Natura” da tutelare per il loro straordinario valore storico e come preziosi custodi della memoria.
Sono stati infine approfonditi i miti e le leggende legati all’ulivo, sottolineando il ruolo fondamentale svolto da questo albero nella cultura mediterranea che ne ha
fatto un simbolo di Pace, ma anche di sostentamento, tenacia, saggezza e rinascita.

Da tempo gli studenti della scuola media “Sinopoli” sono protagonisti delle azioni concrete e delle iniziative ecologiche e scientifiche promosse da Legambiente, con la quale collaborano con diverse “Classi per l’Ambiente”, per conoscere meglio la realtà che li circonda e rendere più pulito il mondo in cui dovranno vivere da grandi.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti