Figlio Vitalone arrestato per stupro 16enne

La violenza sarebbe avvenuta 5 mesi intorno a Campo de' Fiori
Enzo Luciani - 27 Settembre 2012

Il trentatreenne Alexandro Vitalone,  figlio dell’ex esponente della Dc Claudio Vitalone, indagato e poi assolto per l’omicidio Pecorelli, è stato arrestato questa mattina per lo stupro di una studentessa di 16 anni. La violenza sarebbe avvenuta la notte del 9 maggio, nei pressi di Campo de’ Fiori.  In questi mesi, trascorsi dalla denuncia della ragazza, gli inquirenti hanno potuto raccogliere le testimonianze e ricostruire i fatti con più attenzione. La ragazza, probabilmente sotto effetto dll’alcol, avrebbe conosciuto Vitalone la stessa sera e dopo aver passato la serata insieme, lui l’avrebbe stuprata. I sanitari hanno confermato la violenza sessuale.

Ora l’uomo,  rinchiuso a Regina Coeli, dovrà rispondere all’accusa di  violenza sessuale aggravata.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti