Figliomeni (FDI): amministrazione Raggi ascolti esigenze alunni disabili, famiglie e Oepa

Redazione - 16 Giugno 2021

“È necessario sempre più che l’amministrazione Raggi ascolti le preoccupazioni degli operatori educativi per l’autonomia e la comunicazione (OEPA), migliaia di lavoratori il cui servizio, negli ultimi 20 anni, è stato esternalizzato e che il Campidoglio aveva dichiarato di assorbire, una piccolissima parte, nell’organico di Roma Capitale. Un assorbimento che per tantissimo tempo è stato fermo e che ora, nell’imminenza della campagna elettorale, vede imprimere una forte accelerazione, peraltro con una proposta molto ‘timida’, che ha fatto sorgere perplessità e dubbi tra gli stessi addetti ai lavori oltre che alle organizzazioni sindacali le quali, da oltre un anno, chiedevano la convocazione delle competenti commissioni capitoline.
Al netto degli annunci, gli effetti concreti è che ‘il servizio andrà in proroga agli stessi patti e condizioni’ e non ci sarà ‘né un euro né un’ora di assistenza in più’. Saremo sempre disponibili al confronto ove si attuino politiche concrete ed effettive a tutela degli alunni disabili, delle loro famiglie e di coloro che, direttamente o indirettamente, prestano loro assistenza, ma non accetteremo mai l’odioso teatrino politico che vede i disabili e le loro famiglie, con le loro paure, preoccupazioni, fragilità ed angosce, utilissimi per la campagna elettorale, finita la quale poi spesso, purtroppo, cala il sipario”.

Lo dichiara Francesco Figliomeni consigliere di Fratelli d’Italia e vice presidente dell’Assemblea Capitolina.

Pubblicità elettorale Regionali 2023

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti