Figliomeni (FDI): “Anziani e fragilità abbandonati da Raggi e 5 Stelle”

Redazione - 1 Giugno 2020

“L’ordinanza del Sindaco Raggi, che proroga ulteriormente fino al 30 giugno la chiusura dei centri anziani e delle attività svolte nelle strutture destinate a persone con diverse fragilità e disagi sociali, dimostra ancora una volta il totale disinteresse dei 5 Stelle verso queste categorie di soggetti deboli.

“In questi mesi abbiamo presentato tantissime proposte volte ad emanare linee guida chiare e protocolli univoci, anche facendo svolgere per tempo tutte quelle attività di sanificazione, sfalcio dell’erba e manutenzione che potessero consentire la riapertura dei centri nel rispetto di tutte le precauzioni.

“Il Sindaco invece, con la chiusura, continua a percorrere la strada più semplice aggravando la solitudine ed i problemi fisici e psicologici delle persone che, fortunatamente, in parte sono attenuati grazie ai progetti portati avanti gratuitamente da organismi quali l’Accademia Nazionale di Cultura Sportiva che, attraverso tutorial e telefonate a casa, cercano di stare vicino agli anziani. Continueremo a lottare per i diritti di queste persone dimenticate cercando di incalzare la Raggi che invece pensa al terzo mandato, ma stìa certa che non avrà alcun sostegno da chi è stato vergognosamente penalizzato ed abbandonato alla solitudine”.

Dar Ciriola asporto

Lo dichiara Francesco Figliomeni, consigliere di Fratelli d’Italia e vice presidente dell’Assemblea Capitolina.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti