Figliomeni (FDI): “Degrado e prostituzione imperano nelle periferie e a Roma Est”

Redazione - 3 Giugno 2020

“Abbiamo predisposto una mozione al Sindaco Raggi per denunciare lo stato di degrado, incuria e prostituzione in cui versano tutte le periferie, in particolare le strade connesse a viale Palmiro Togliatti ed ai quartieri che delimitano questa importante arteria, tra cui Alessandrino, Quarticciolo, Tor Sapienza, Centocelle, Colli Aniene e Torre Maura. Lo dichiara Francesco Figliomeni, consigliere di Fratelli d’Italia e vice presidente dell’Assemblea Capitolina.

“Periferie che – prosegue Figliomeni -, nonostante le continue segnalazioni dei cittadini e dei comitati, sono letteralmente abbandonate dai 5 Stelle, con problematiche quali bivacchi e tendopoli abusive di sbandati, prostitute e transessuali seminudi che esercitano il loro lavoro già di prima mattina presidiando i marciapiedi, pure davanti alle scuole  dove sono costretti a passare anche i bambini. Per non parlare delle piccole discariche di rifiuti a volte anche ingombranti, erba incolta e sterpaglie non rimosse, a cui si aggiungono furti presso le abitazioni e le macchine parcheggiate e spacciatori e tossicodipendenti che stazionano queste vie alla luce del giorno, tutti aspetti che rendono la Palmiro Togliatti e le strade adiacenti luoghi pericolosi per l’incolumità e la sicurezza delle persone. Auspichiamo un minimo di risveglio e di pronto intervento delle Istituzioni municipali e comunali a guida grillina, reprimendo l’attività di prostituzione e della droga di concerto con la Prefettura, assicurando una costante pulizia stradale di tutto il quadrante, potenziando l’illuminazione pubblica stradale che può essere un ottimo deterrente contro i traffici illeciti di diversa natura e il potenziamento della vigilanza delle Forze dell’Ordine, per risolvere una questione che oltre a toccare la sfera della sicurezza investe anche quella del decoro cittadino”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti