Figliomeni (Fd’I): forzatura sulle partecipate ennesimo esempio di uso delle Istituzioni per intenti elettorali

Redazione - 25 Settembre 2021
“Stigmatizziamo fortemente la decisione della Giunta Raggi che ha deciso di portare in Aula, a poche ore dall’apertura dei seggi elettorali, la razionalizzazione delle società partecipate, tra cui Roma Metropolitane nonché la questione Farmacap. È incredibile la spregiudicatezza della Raggi e dei suoi compagni che, senza nemmeno avere la maggioranza e dopo aver fatto di tutto per affossare le municipalizzate, nell’ultimo istante della consiliatura vuole cercare di mettere una toppa sui buchi delle partecipate che hanno lasciato lì per oltre 5 anni. Una Giunta sorda alle richieste di aiuto che per cinque anni hanno avanzato i lavoratori delle stesse. Un’amministrazione incompetente, come peraltro ha certificato la Corte dei Conti in tema di partecipate. Un Sindaco spregiudicato che gioca sulle pelle dei lavoratori per un mero intento elettorale e le parole che ieri ha usato con i suoi sodali su Roma Metropolitane dicendo che la stessa ha presentato una ‘sorta di risanamento’ è l’ennesima e umiliante prova dell’incompetenza degli esponenti grillini e dei manager da loro nominati. La realtà, invece, è che il Commissario sta per portare i libri in Tribunale, ipotesi assolutamente da scongiurare. Roma e i suoi cittadini non meritano questo!”
Lo dichiara Francesco Figliomeni consigliere di Fratelli d’Italia e vice presidente dell’Assemblea Capitolina.
Pubblicità elettorale Regionali 2023

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti