Figliomeni (FDI): “Raggi sbaglia i progetti per avere i fondi europei”

Redazione - 12 Settembre 2020

“Tra le tante quotidiane brutte notizie che arrivano dal Campidoglio grillino annoveriamo anche la severa bocciatura su molti degli oltre 150 progetti per complessivi 25 miliardi che la Raggi voleva ottenere dall’Europa.”

Lo dichiara Francesco Figliomeni, consigliere di Fratelli d’Italia e vice presidente dell’Assemblea Capitolina.

“Secondo quanto scritto dal governo amico rossogiallo, – prosegue Figliomeni – non possono essere finanziati con i fondi del Recovery dei progetti che erano presenti nei bilanci degli anni precedenti e mai finanziati per incapacità conclamata, quali ad esempio veicoli ed attrezzature necessarie per la manutenzione del verde pubblico. Per non parlare dei progetti relativi al polo di uffici cosiddetto “Campidoglio 2” con cui si vorrebbero diminuire le spese delle sedi istituzionali ma la Raggi dimentica che sulla struttura privata di via del Tritone, adibita a sede delle commissioni e dei gruppi consiliari, in quattro anni ha fatto una serie di errori e non è riuscita a dismetterla nonostante ci fosse la volontà unanime delle forze politiche. Purtroppo con la Raggi e con i 5 Stelle continua a mancare una visione futura di città e una capacità di programmazione di opere importanti”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti