Figliomeni (FdI): “Richiesta commissione su presenza amianto nido La Magnolia”

Redazione - 13 Gennaio 2017

“Sono di questi giorni i dati dell’Osservatorio Nazionale Amianto, che nel 16% delle scuole controllate nel Lazio, è stata riscontrata la presenza di materiale tossico, nello specifico di amianto. Non è un caso fortuito quindi la questione del nido “La Magnolia” nel Municipio V, dove a seguito del rilevamento di tracce di materiale tossico nel pavimento, il Campidoglio aveva disposto la chiusura provvisoria per ordinare la rimozione dell’amianto a seguito di accertamenti previsti dal regolamento degli asili nido di Roma Capitale. Un problema che si riversa anche sulle famiglie dei bambini, di età compresa tra i tre mesi e i tre anni, che oltre a non sapere dove lasciare i piccoli erano preoccupati anche per la prosecuzione dell’attività didattica”

Lo dichiara Francesco Figliomeni, consigliere capitolino di Fratelli d’Italia che prosegue: “Abbiamo chiesto a questo riguardo la convocazione di una commissione congiunta tra Lavori Pubblici e Scuola, per affrontare questo tema delicato che tocca la salute di bambini piccolissimi, convocando i tecnici competenti al fine di conoscere una precisa mappatura degli istituti scolastici che presentano pavimenti, cassoni o altri materiali in cui ci potrebbe essere materiale tossico dannoso per la salute”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti