Figliomeni-Malara (FDI): “Al via riaperture spiagge libere, rebus sicurezza”

Redazione - 27 Maggio 2020

“Da venerdì al via la partenza della stagione balneare per i comuni della costa romana, una bella notizia per tutti, anche se lasciano perplessi alcuni aspetti, come nel caso della disciplina delle regole da seguire in stabilimenti e arenili liberi. Altro aspetto da monitorare è quello della sicurezza, a cominciare dai bagnini, su cui negli anni passati abbiamo presentato diversi atti in Campidoglio, che potranno essere reclutati in emergenza con un affidamento diretto quando da anni chiediamo delle assunzioni.

“Ma ciò che preoccupa più di tutto è l’aspetto degli ingressi contingentati, in quanto sebbene siano stati individuati 22 accessi lungo la costa, presidiati da uno steward che indicherà ai bagnanti l’area da occupare, viene da chiedersi chi vigilerà sugli ingressi secondari visto che molte spiagge libere presentano dei semplici muretti bassi, facili da scavalcare per poter accedere alla spiaggia, aspetto difficile da monitorare. I quesiti sono molti e, alla gioia di vedere riaperte le spiagge con tutto l’indotto commerciale ad esse legate, c’è anche preoccupazione su come l’Amministrazione grillina gestirà queste riaperture, che ci auguriamo siano soltanto un luogo di svago e relax per i cittadini e non focolai ingestibili del virus a causa di mancati e disattesi protocolli comunali”.

Lo dichiarano gli esponenti di Fratelli d’Italia Francesco Figliomeni, vice presidente dell’Assemblea Capitolina e Pietro Malara capogruppo in X municipio.

Fresco Market
Fresco Market

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti