Fiumicino, in aereoporto eccellenza cucina romana

Alemanno punta al rilancio
Enzo Luciani - 19 Ottobre 2011

«La cucina romana deve essere sempre più conosciuta nel mondo per i suoi valori gastronomici e per il suo radicamento nell’agroalimentare del territorio. Mi auguro che anche all’aeroporto di Fiumicino, porta d’accesso alla Capitale, ci sia la presenza di un grande punto di ristoro che sia testimone dell’eccellenza della cucina romana. Chi arriva o parte da Roma, non vuole trovare le indistinte catene dei fast food o marchi geografici estranei alla nostra città, ma vuole trovare un punto di ristorazione che, in termini di eccellenza, sia il biglietto da visita della grande cucina romana».Lo afferma Gianni Alemanno, sindaco di Roma.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti