Foibe, Garavini (IV): “Ricordo dovere collettivo, tuteliamo nostre comunità giuliano dalmate”

Redazione - 10 Febbraio 2020

“Le Foibe rappresentano una pagina nera della nostra storia. Il ricordo dell’esodo forzato e delle atrocità perpetrate nei confronti degli italiani in Dalmazia, Fiume e Istria è un impegno morale di tutto il Paese. Senza alcuna distinzione. Chi strumentalizza la Giornata del Ricordo per il proprio tornaconto politico calpesta la memoria delle vittime”.

“È fondamentale invece promuovere la consapevolezza di quanto accaduto e la tutela delle nostre comunità giuliano dalmate. Che, ancora oggi, tramandano quanto avvenuto e fungono da monito affinché non si ripeta. Il moltiplicarsi di episodi di antisemitismo, l’ultimo solo ieri, ci impone una riflessione maggiore sulla memoria. E sul dovere collettivo di testimonianza che abbiamo nei confronti delle nuove generazioni”.

È quanto dichiara la Senatrice Laura Garavini, Vicepresidente vicaria gruppo Italia Viva.

Fresco Market
Fresco Market

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti