Forza Nuova e Lotta Studentesca cancellano scritta ingiuriosa al liceo Mamiami

comunicato stampa - 17 Settembre 2012

La mattina del 17 settembre un gruppo di militanti di Forza Nuova e Lotta Studentesca, armati di vernice e pennello, si sono recati davanti al Liceo Mamiani di Roma per cancellare una scritta ingiuriosa contro le
vittime della strage di Acca Larentia, comparsa sul muro della stessa. Il tutto sotto gli occhi degli studenti e della preside, la quale ha applaudito l’iniziativa trovandosi sostanzialmente d’accordo con l’idea del rispetto dei morti, di qualunque parte politica essi siano.

"Abbiamo voluto ribadire con questa azione – afferma Andrea di Cosimo, responsabile romano di Lotta Studentesca – che chi alimenta odio e cerca di offendere i martiri di una parentesi sanguinosa della nostra
storia, probabilmente qualche ragazzino viziato e annoiato in libera uscita, è semplicemente uno "sporcatore". Noi abbiamo fatto il nostro dovere di "pulizia" riverniciando il muro e distribuendo volantini
sulla strage, consapevoli che la civiltà e l’educazione, qualità purtroppo assenti nella società edonistico-spendacciona attuale, prevalgono sempre sulla stupidità."


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti