Gara per messa in sicurezza collina Parioli

De Salazar: "da Mennuni spot elettorale"
Enzo Luciani - 5 Dicembre 2012

"La consigliera comunale Lavinia Mennuni si tiene una cartuccia in canna proprio a ridosso dell’elezioni comunali e lo fa su sul delicato tema della messa in sicurezza della collina Parioli. Lo dichiara in una nota Francesco de Salazar Presidente del Movimento Cittadino Flaminio Parioli V. Olimpico.

E’ noto alle cronache – afferma il rappresentate del movimento –  che il promontorio dei Parioli è franato diverse volte e l’ultimo grande smottamento risale al 2009 quando la terra siano ad invadere viale Tiziano. Da allora nessun intervento è stato messo in atto, ma  furono affissi numerosi manifesti sempre del consigliere Comunale Lavinia Mennuni che citavano lo stanziamento immediato delle risorse per la messa in sicurezza  della stessa.    A distanza di 3 anni e sotto elezioni comunali – prosegue de Salazar – stranamente viene indetta la gara per l’aggiudicazione dei lavori di consolidamento statico della collina. Chiedo alla consigliera Mennuni per quale motivo i cittadini hanno subito i questi anni numerosi disagi e ingorghi causati dalla chiusura di gran parte della carreggiata di viale tiziano con relativa ‘interruzione della tratta della pista ciclabile e pericolo per i residenti di via San Valentino?    Conta di più la sicurezza dei Cittadini e la vivibilità dei quartieri non garantita in questi ultimi 3 anni, oppure i consenso elettorale per un intervento che andava affrontato con estrema urgenza 3 anni fa?   I cittadini dei Parioli e del Municipio 2 fortunatamente sono dotati intelligenza, non hanno la memoria corta e ricordano perfettamente che anche durante 5 anni in cui a consigliera Mennuni era assessore ai lavori pubblici nulla ha fatto sia per la collina e che per le strade dei parioli ridotte ad uno stato di dissesto totale."

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti