Gare di Primo Soccorso sabato 4 luglio ai Fori Imperiali con Croce Rossa Italiana

300 volontari daranno vita alla Gara Regionale tra stand informativi e scene di intervento in caso di incidenti o emergenze
Redazione - 3 Luglio 2015

Sabato 4 luglio dalle ore 12.00 alle 18.00 nia dei Fori Imperiali si trasforma in un grande “set” dove circa 300 volontari della Croce Rossa Italiana daranno vita alla Gara Regionale di Primo Soccorso, la tappa romana di una gara che si svolge in tutta Italia.

Otto squadre di volontari provenienti dalla Regione Lazio e altre regioni si confronteranno negli interventi di Primo Soccorso in tutti quei casi in cui si richiede un intervento d’emergenza, gareggiando sui tempi degli interventi e sulla loro efficacia.  Saranno ricostruite scene di soccorso sanitario, scene di soccorso psico-sociale, vale a dire come ci si comporta di fronte ad una persona che ha bisogno di aiuto e scene di applicazione del Diritto Internazionale Umanitario come, ad esempio, nei casi di soccorso durante un conflitto armato.PrimoSoccorsoCriLungo il suggestivo percorso della gara saranno allestiti anche gli stand informativi della Croce Rossa Italiana a disposizione di tutti i romani che vorranno partecipare. Stand per la promozione della donazione del sangue, per le manovre salvavita pediatriche, per la sicurezza stradale.

Organizzatore della gara è il Comitato Roma 8 – 11 – 12 di Croce Rossa Italiana, con il supporto del Comitato Provinciale di Roma e del Comitato Regionale del Lazio e il patrocinio dell’Assessorato del Comune di Roma alla Scuola.

Sarà presente l’Assessore Capitolino Paolo Masini mentre per Croce Rossa Italiana ci saranno, Adriano De Nardis, Presidente del Comitato Regionale del Lazio e Flavio Ronzi, Presidente del Comitato Provinciale di Roma oltre alla Presidente del Comitato Locale organizzatore, Antonella Quaranta.

Le gare avranno inizio alle ore 12.00 e dureranno fino alle 18.00, mentre la premiazione si terrà la sera nella sede di via Ramazzini 31.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti