Ginnastica al Palafijlkam di Ostia, col V Trofeo Carminucci

Premiazioni sabato 1° dicembre 2012 al Palafijlkam di Ostia con Alessandro Cochi che auspica la deliberazione del nuovo centro ginnico nel V municipio
di Aldo Zaino - 30 Novembre 2012

Si svolgerà il 1° dicembre 2012 presso il Palafijlkam di Ostia, la cerimonia di premiazione del V Trofeo Giovanni Carminucci.

All’evento parteciperanno i migliori ginnasti presenti sul panorama nazionale, provenienti da tutta Italia. Ci saranno le categorie Allievi di I, II e III livello (dal 2003 al 1998), Juniores di I e II livello (dal 1997 al 1994), Senior (1993 e precedenti).

A ricordare Giovanni Carminucci, che diede alla Nazionale Italiana 2 medaglie olimpiche (Roma 1960: Argento alle parallele, Bronzo a Squadre) ci saranno, oltre ai responsabili delle autorità federali ed istituzionali, i grandi campioni del “periodo d’oro” degli anni ’60 legati al professore da una lunga e consolidata amicizia.

Laboratorio Analisi Lepetit

«Sarà un appuntamento di successo per il movimento della ginnastica, che ha dato già tante soddisfazioni allo sport italiano, in particolare proprio grazie alla figura di Giovanni – ha dichiarato il delegato alle Politiche sportive di Roma Capitale Alessandro Cochi – Mantenere vivo nella memoria il ricordo di un atleta che ha donato alla Nazionale italiana due medaglie olimpiche è il modo migliore per far appassionare i giovani a questa straordinaria disciplina, tra le più antiche al mondo – ha aggiunto Cochi – con la speranza di scovare nelle categorie giovanili nuovi talenti, potenziali campioni del futuro, che possano ben presto affermarsi sul panorama nazionale ed internazionale».

«La cerimonia di domani – ha puntualizzato Cochi – avrà come scenario il Palafijlkam dove lo scorso martedì sono stati inaugurati la Palazzina direzionale e il Museo degli sport di combattimento: un doppio taglio del nastro presso l’impianto comunale di Roma Capitale che ci riempie di soddisfazione, soprattutto perché ha sancito la fine di una serie di lavori portati avanti dal lontano 1986».

«Spero che in Aula Giulio Cesare, dopo un lungo iter burocratico – ha concluso Cochi – si possa deliberare la costruzione di un nuovo centro in V Municipio, tanto atteso dalla Federazione Ginnastica d’Italia, dal suo presidente Riccardo Agabio e da tutti gli appassionati di questa disciplina sportiva»
 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti