Giubileo: partita l’operazione decoro metro e quasi conclusi gli interventi nelle aree verdi basilicali

Gli abbellimenti delle aiule per le festività natalizie
Redazione - 4 Dicembre 2015

In vista del Giubileo e delle festività natalizie il 3 dicembre 2015 il Campidoglio ha dato il via a un programma speciale di pulizie nelle principali stazioni della metropolitana.

Sono partiti gli interventi che hanno l’obiettivo di assicurare il decoro nelle aree interne ed esterne delle stazioni delle metropolitane maggiormente frequentate da cittadini e turisti: si è iniziato con la fermata San Giovanni, per terminare la prima fase di pulizia nella stazione Tiburtina. Il piano, che vede la partecipazione di ATAC, AMA,  Dipartimento  SIMU (Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana) e la sezione P.I.C.S. della Polizia Locale di Roma Capitale, concentrerà le azioni prevalentemente in orario notturno, al fine di limitare, per quanto possibile, i disagi per l’utenza.

DecoroMetroGli operatori, nello specifico, effettueranno la cancellazione di scritte, la defissione di manifesti, il lavaggio delle scale di accesso alle stazioni e delle aree interne, la rimozione di rifiuti e la pulizia delle aree di superficie, compreso  lo sfalcio del verde (aiuole, viali di accesso, plateatici di attesa, ecc.), nonché interventi di ordinaria manutenzione delle strutture. E’ prevista anche la partecipazione di RETAKE ROMA, con l’ausilio dei volontari che affiancheranno gli operatori nelle azioni di pulizia programmate presso le stazioni di Ponte Lungo, Cipro e Tiburtina.

Il piano si articola in due fasi. Quella che iniziata ieri  si concluderà il 9 gennaio e si  svolgerà essenzialmente lungo il percorso della Linea  A. Al termine della prima fase  verranno programmati ulteriori  interventi lungo l’asse Tiburtino della Linea B  e presso le stazioni Ostiense e San Paolo.

Situazione lavori aree verdi basilicali

Intanto, con turni di lavorazione h24, sono giunti praticamente al termine gli interventi di riqualificazione previsti nelle aree adiacenti alle Basiliche giubilari.

E’ quasi terminato, infatti, il posizionamento del prato e dei cigli di travertino nelle aree verdi della Basilica di San Giovanni, dove si sta procedendo anche alla sistemazione di nuove panchine.

Sono, invece, conclusi i lavori di restauro dei giardini di Via Carlo Felice, dove si è provveduto al risanamento dei percorsi pedonali, alle potature e alla piantumazione di nuove essenze arboree. Nell’area giochi sono stati collocati tappeti anti trauma.

Anche gli interventi di potatura e sfalcio nei giardini e nelle aree verdi di Piazza Santa Croce in Gerusalemme e di Castel Sant’Angelo sono conclusi e sta terminando la cigliatura delle aiuole.

Gli interventi per le feste natalizie

PiazzaVeneziaVittorianoCon l’avvicinarsi delle festività natalizie hanno preso avvio anche i tradizionali lavori di sistemazione, pulizia e taglio delle aree verdi di pregio del centro cittadino. I giardinieri del Servizio Giardini sono all’opera nelle ville Sant’Andrea e Carlo Alberto al Quirinale, in via dei Fori Imperiali, nei giardini dell’Aracoeli e piazza San Marco e nelle aree verdi del Campidoglio (scalinata e giardini Sisto IV°).

Come negli anni passati, la grande aiuola al centro di piazza Venezia conterrà, oltre al tradizionale albero di Natale, anche una bandiera italiana composta da centinaia di piante di ciclamini. Con la stessa tipologia floreale verranno adornate anche le bordature a verde poste ai lati dell’Altare della Patria.

Le operazioni a cura del Dipartimento Tutela Ambiente di Roma Capitale interesseranno anche lo spazio verde centrale di fronte al Colosseo, le aiuole di Piazza di Spagna, i giardini adiacenti il Ministero degli Interni e le aiuole del Teatro dell’Opera. Le composizioni floreali con le varie tonalità di colore dei ciclamini adorneranno anche le grandi ciotole ornamentali di via dei Fori imperiali.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti