Sport  

Giuliana Salce madrina di “CorriOlimpiaEur”

Salce è pluricampionessa di marcia e dipendente Ama
Enzo Luciani - 28 Novembre 2012

Questa mattina 28 novembre, il Presidente di Ama Piergiorgio Benvenuti, insieme alla  pluricampionessa di marcia, ora dipendente Ama, Giuliana Salce, ha ricevuto un defibrillatore dal presidente della Fondazione “Lo Sport Per La Vita”, Giovanni Santodonato, come dono per sottolineare l’importanza della prevenzione e della sicurezza negli ambienti di lavoro.

La consegna del defibrillatore è avvenuta presso la sala consiliare del XII municipio di Roma Capitale nell’ambito della presentazione della manifestazione sportiva “CorriOlimpiaEur”, corsa competitiva di 10 Km. in programma l’8 dicembre, che vede proprio in Giuliana Salce la madrina dell’evento. L’atleta è stata medaglia d’oro ai mondiali di Atletica di Parigi e inclusa nella “Hall of Fame-i migliori atleti italiani di sempre” della FIDAL.   Per il Presidente di Ama, Piergiorgio Benvenuti “siamo stati ben felici di ricevere uno strumento così utile a salvare delle vite. Per questo ringrazio la Fondazione “Lo Sport Per La Vita”, che svolge un ruolo importante nella promozione dei valori etici in campo sportivo. La campionessa di marcia Giuliana Salce è un esempio virtuoso in tale senso, sottolineato e testimoniato dalla sua lotta al doping. Da luglio 2010, Giuliana è una dipendente Ama e siamo molto orgogliosi di averla accolta tra le nostre fila. Il defibrillatore sarà immediatamente destinato ad una delle strutture di Ama che, ogni giorno, ospitano i nostri operatori per organizzare i servizi sul territorio”.

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti