Giuseppe Molteni e Barbara Spadaccini vincono il 5° Trofeo Città di Alanno

La gara, Memoriali Michael Narducci, si è svolta il 18 agosto con oltre cinquecento concorrenti
Aldo Zaino - 19 Agosto 2017

Venerdì 18 agosto 2017 nella cittadina abruzzese si è svolto il 5° Trofeo Città di Alanno Memorial Michael Narducci, organizzata dall’Associazione il Girasole. Alla corsa competitiva di km 8.00 hanno partecipato circa duecento atleti provenienti anche dalle Regioni limitrofe dell’Abruzzo.

Nella manifestazione sportiva oltre alla gara competitiva si è svolta una non competitiva  di 2,5 km e si sono disputate delle gare riservate ai ragazzi, al centro di ogni iniziativa sportiva, sia per l’allegria che portano, ma anche per la presenza dei supporter al seguito e quindi per la maggior presenza di pubblico che incita i campioncini.

Il segnale di partenza alla competitiva è stato dato alle 19.30 da Piazza Umberto 1° subito dopo ultimate le gare dei ragazzi. Prima della partenza la signora Marina, la madre di Michael, ha rivolto alcune sentite parole agli atleti e al pubblico presente, ringraziandoli per la massiccia partecipazione, e invitando tutti a fare opere di generosità verso il prossimo, ricordando che la sua scelta e stata quella di donare gli organi di Michael per offrire ad altre persone di vivere la propria vita senza sofferenze.

Dopo questi preliminari, la lunga fila di atleti si è mossa velocemente sfruttando la lunga discesa che li ha portanti nella periferia del paese, fino a raggiungere il campo sportivo, e poi un ritorno in salita, per raggiungere il punto di partenza, dopo aver attraversato il centro storico di Alanno fra gli applausi dei tifosi.

Un percorso di 8 km su un circuito ripetuto per tre volte, un via vai di atleti, un’andata e ritorno spettacolare, perché in diversi punti gli atleti si sono incrociati, in quanto nella metà del manto stradale i concorrenti scendevano nell’altra salivano e viceversa, con il passaggio poi imposto nel punto di partenza fra gli applausi del pubblico. Un percorso quello delle Città di Alanno che come in tutte le gare in Abruzzo non sono mancare le salite.

La gara si è risolta in in volata con la vittoria del giovane Molteni che ha battuto Alberico De Cecco per qualche metro.  I due hanno corso quasi tutta la gara guardandosi a vista e alternandosi al comando. Quando i due atleti dopo aver superato per la terza volta la ripida salita del centro storico si è presentato il rettilineo d’arrivo con la vista del traguardo nella volata ha prevalso il migliore.

Le premiazioni si sono svolte a fine gara alla presenza dell’Assessore Di Donisio, la Signora Marina e lo speaker della manifestazione Roberto Paoletti. Durante le premiazioni degli Over all’85enne Domenico Memoria è stato consegnato un riconoscimento da parte dell’ACSI per la lunga carriera da podista, per l’età, per la volontà, l’impegno, e la presenza del Campione Abruzzese nel circuito Corrilabruzzo.

La classifica uomini : al primo posto si è classificato Giuseppe Molteni della Daini Carate Brianza (30’17”) seguito con (30’23”) da Adalberto De Cecco della Vini Fantini al terzo posto si è classificato Umberto D?agostino dell’ASD Runners Casalbordino (31’46”)

Donne: prima Barbara Spadaccini della Spadaccini A.S.D. Chieti (37’20”) seguita da Gloria Lufrano A.S.D. Runenrs Chieti (37’58”) al terzo posto Veronica Fermi Let’S Run For Solidarity (37’38”)

 

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti