I giardini a piazza della Radio, un punto di incontro per ubriaconi, drogati e parcheggiatori abusivi

Uno spazio abbandonato a se stesso con pochi controlli da parte delle Istituzioni
di Francesca Romana Antonini - 30 Settembre 2008

Secondo stime comunali il verde fruibile (comprese le aree pedonali attrezzate) sul territorio del XV Municipio è di 691.000 mq (oltre 69 ettari) e tra il 2001 ed il 2006 le aree attrezzate sono passate da 28 a 44 (+ 57%) con un incremento di superficie di mq 51.650 (+ 8%).

Nel 2005 il Municipio XV ha ottenuto per la prima volta nel proprio Piano degli Investimenti significative risorse per la ristrutturazione di alcuni giardini, tra cui i giardini a piazza della Radio nel cuore del quartiere commerciale di viale Marconi.
Ad oggi, quest’area è completamente abbandonata a se stessa. Inoltre parcheggiatori abusivi sia stranieri che italiani si aggirano nel parcheggio adiacente il giardino, tormentando gli automobilisti, che vogliono passare un pomeriggio tra i negozi di viale Guglielmo Marconi, per ottenere almeno un euro dalla sosta dell’auto.

Ubriaconi e drogati che fin dalla mattina presto si ritrovano tra le panchine dei giardini per rimanervi fino a tarda ora, costringendo i cittadini che scendono alla fermata dell’autobus di fronte ai giardini ad attraversare la strada per non incorrere in spiacevoli incontri o litigi con queste persone che oramai sono diventati i padroni indisturbati della zona.
Cumuli di rifiuti e bottiglie rotte "abbelliscono" l’ambiente rendendo ancora più deprimente la situazione per tutti coloro che vivono nella zona e che non possono permettersi di portare i loro bambini ai giardini.

Motorini rubati ed abbandonati, panchine rotte, la non manutenzione della fontana nella piazza rappresentano chiari segni di una non curanza dell’ambiente da parte dei vigili urbani e dal Servizio IV del X dipartimento, che ne gestisce la manutenzione o in economia diretta (tramite una decina di giardinieri) o con l’affidamento in appalto a Cooperative Sociali o alla Multiservizi S.p.A..

Denunce di altre zone a rischio sempre nel Municipio XV sono state fatte da Pierluigi Benvenuti, esponente di AN impegnato da tempo nelle aree di Marconi e Magliana: “Ci sono casi di irregolarità e bivacchi anche in piazza Augusto Righi e su lungotevere dei Papareschi, poco distante dall’area giochi per i bambini inaugurata non molto tempo fa”.

“Sulla situazione a piazza della Radio – continua Pierluigi Benvenuti – bisogna fare di più, perché in una zona ad alta densità commerciale e così vicina alla stazione Trastevere non è possibile tollerare situazioni di quel tipo. Servono più sgomberi. La responsabilità della mancanza di controlli è da ripartire tra il Comune e amministrazione del XV. Comunque – conclude – al di là delle competenze, noi chiediamo che si ripristini al più presto legalità e decoro. Siamo pronti anche a manifestare in piazza per far sentire la nostra voce”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti