I Giocosi Anatroccoli, per nulla gioiosi e fuori dal Nido

Per mancanza di sanificante e di materiale di base per l'accoglienza
Olga Di Cagno - 9 Settembre 2020

Oggi 9 settembre 2020 il nido “I Giocosi Anatroccoli”, in Via Prenestina, vicino al Borgo Ragazzi Don Bosco, non apre per mancanza di sanificante e di materiale di base per l’accoglienza.

Nel V Municipio succede anche questo, succede che il giorno previsto per la riapertura di un servizio indispensabile alla comunità come quello dell’assistenza all’infanzia, il nido non possa aprire per mancanza dei prodotti indispensabili alla sanificazione.

Il 9 settembre sarebbe dovuto essere il giorno dedicato all’accoglienza dei primi bimbi usufruitori del nido, ma, in maniera scandalosa, bimbi e genitori non hanno potuto accedere alla struttura per mancanza del materiale necessario alla sanificazione.

Inconcepibile che dopo oltre mezz’ora di attesa ai genitori sia stato data comunicazione del disservizio invitandoli a richiedere maggiori specifiche agli uffici municipali preposti.

Irrealistico che in una situazione così delicata come quella con la quale stiamo convivendo il giorno stesso, la mattina stessa della riapertura per riprendere la didattica in presenza ci si renda conto della mancanza del gel sanificante.

Questa mancanza, per altro, non era stata segnalata durante la riunione tenutasi tra lo staff educativo ed i genitori avvenuta il giorno prima, nella quale era stato anche distribuito il materiale informativo.

In aggiunta si deve far presente che lo spazio di pertinenza della struttura, dopo mesi di abbandono versa in uno state di tale degrado da impedire l’accesso e qualsiasi attività l’aria aperta anche se solo poco mesi fa (ma si era un’altra epoca) educatrici e genitori avevano in collaborazione risistemato l’area!

Il Dipartimento Scuola del Campidoglio è stato informato dalla segnalazione avviata dai genitori che al momento non hanno ricevuto alcuna indicazione sulla data per la riapertura del nido comunale.

Da parte dell’opposizione, a firma della consigliera del Pd Maura Lostia, è stato ufficialmente richiesto al Presidente del Municipio un’interrogazione a risposta orale sull’inverosimile situazione verificatasi nella mattinata del 9 settembre.

Dopo mesi di riunioni e di chiarimenti sui protocolli da seguire l’unica certezza che i genitori hanno al momento è un disservizio molto pesante, una disorganizzazione così complessa ed articolata che ha consentito la paradossale situazione vissuta questa mattina presso il nido comunale de “I Giocosi Anatroccoli”.

Dopo rassicurazioni e informative l’evidenza vissuta è stata solo l’interruzione di un pubblico servizio, perché di questo si tratta! Un danno alla comunità, alle famiglie, al territorio.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti