I giorni dei ricordi… I ricordi dei giorni. San Vittore del Lazio – 1944-2019. 75 anni dalla Liberazione

Nel corso della cerimonia saranno presentate in DVD due poesie in dialetto sanvittorese scritte da Luigi Matteo, presidente dell'Associazione Anton Rubinstein di Colli Aniene nel IV municipio di Roma
Redazione - 9 Gennaio 2019

Il 12 gennaio 2019 alle ore 17 presso l’Aula consiliare del Comune di S. Vittore del Lazio si terrà la Celebrazione del 75° anniversario della liberazione della Radicosa (4 gennaio 1944) e di S. Vittore del Lazio (7 gennaio 1944) con l’evento: “I giorni dei ricordi… I ricordi dei giorni. San Vittore del Lazio – 1944-2019. 75 anni dalla Liberazione.”

Presiede  Avv.  Nadia Bucci sindaco
Relatori: Prof. Gaetano De Angelis Curtis Presidente CDSC-Onlus, Prof. Maurizio Zambardi Presidente Associazione “Ad flexum”, Giuseppe Vendittelli autore di un libro in corso di pubblicazione sulla II guerra mondiale a S. Vittore del Lazio, Dr. Luciano Bucci Presidente Associazione Winterline,Venafro

Ci sarà anche un Tributo a Robert Capa e nel corso della cerimonia saranno presentate in DVD due poesie in dialetto sanvittorese scritte da Luigi Matteo, presidente dell’Associazione Anton Rubinstein di Colli Aniene nel IV municipio di Roma. La prima come tributo al grande fotografo americano Robert Capa che venne alla Radicosa il 4 gennaio 1944 con le truppe di liberazione della FSSF canadese; la seconda al soldato Fred Trotter morto alla R’fenza il 7 gennaio 1944 giorno della liberazione di S. Vittore del Lazio.

Gli atti del convegno saranno pubblicati in un libro


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti