Farmacia Federico consegna medicine

I risultati delle primarie PD nel V Municipio

Renzi supera il 57% dei voti, con Cuperlo al 23% e Civati al 19%.
di Sergio Scalia - 9 Dicembre 2013

L’8 dicembre si è votato in tutta Italia per scegliere il nuovo segretario del Partito Democratico tra Renzi, Cuperlo e Civati. Anche nel V Municipio c’è stata un’alta affluenza al voto e 8746 persone si sono recate ai 20 seggi allestiti sul territorio del nuovo V municipio.

Il risultato finale ha visto Renzi ottenere 4999 voti (57,34%), Cuperlo ottenere 2037 voti (23,37%) e Civati ottenere 1682 voti (19,29%). Il voto degli elettori delle primarie ha capovolto il risultato che gli iscritti PD avevano prodotto il 17 novembre, quando Cuperlo aveva ottenuto nello stesso municipio il 59%, Renzi il 32% e Civati il 9%.

In particolare l’8 dicembre Renzi ha superato il 60% in 5 seggi del municipio. Il risultato migliore con il 63,6% lo ha ottenuto a Tor Sapienza, poi al gazebo di Largo S. Luca (63,2%), al gazebo di Largo Pettazzoni (62,1%), alla sede di Conte di Carmagnola (62%) e al circolo di V. Castelforte (60,7%), mentre il risultato più basso lo ha ottenuto a Quarticciolo (47,46%) .

Civati ha battuto tutti al seggio speciale di Via Fortebraccio dove votavano fuori sede e immigrati, mentre ha superato Cuperlo nei seggi di piazza Marranella, Largo S. Luca, Conte di Carmagnola, Via Fortebraccio, via degli Arvali, via Torpignattara, via degli Abeti 12, via Tor de Schiavi.

In base ai voti ottenuti dai candidati dovevano poi essere assegnati anche i delegati per l’Assemblea nazionale del PD. I 4 delegati del V municipio verranno quindi assegnati in misura di 2 alla lista per Renzi (Michela di Biase e Mauro Caliste), di 1 alla lista per Cuperlo (Mirko Coratti) e di 1 alla lista per Civati (Daniela Spinaci).

Qui è possibile vedere il risultato del voto nel V municipio seggio per seggio


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti