Il 19 luglio 220 raccolte tonnellate di rifiuti particolari o di grossa taglia

Dall’Ama nel secondo appuntamento post lockdown di “Il tuo quartiere non è una discarica”
Redazione - 20 Luglio 2020

Grande affluenza anche nel secondo appuntamento post Lockdown con la campagna “Il tuo quartiere non è una discarica”, organizzata da AMA in collaborazione con il TGR Lazio: questa mattina, nel corso dell’evento che ha coinvolto tutti i municipi pari, sono state raccolte circa 220 tonnellate di rifiuti particolari o di grossa taglia.

L’iniziativa, che si è svolta eccezionalmente nel mese di luglio, è stata voluta dall’Azienda, d’intesa con Roma Capitale, proprio per andare incontro alla richiesta di tanti cittadini dopo lo stop forzato dovuto all’emergenza Covid 19.

L’accesso ai 13 siti di conferimento (9 eco-stazioni allestite per l’occasione e 4 Centri di raccolta) è stato organizzato nel rispetto delle misure di distanziamento e degli obblighi disposti dai DPCM ed ha consentito il conferimento in sicurezza dei normali rifiuti ingombranti (sedie, letti, divani, scaffalature, materassi, ecc), dei RAEE (rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche come computer, televisori, stampanti, telefonini, frigoriferi, lavatrici, condizionatori, ecc.), nonché di pile, oli esausti, contenitori con residui di vernici e solventi.

Sarà cura di AMA provvedere a differenziare i materiali secondo la categoria merceologica e ad avviarli alle rispettive filiere di recupero.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti