Il 2 ottobre “Festa dei Nonni”

Per esaltare una delle figure più importanti della famiglia, restituendole dignità e rispetto
di Aldo Zaino - 21 Settembre 2012

Si avvicina il giorno dedicato a tutti i nonni d’Italia. Il 2 ottobre si celebra la "Festa dei nonni", introdotta nel nostro paese con la Legge 159 del 31 luglio 2005. La data non è del tutto casuale visto che coincide con quella dedicata dalla Chiesa cattolica agli Angeli custodi. 

Istituire la "Festa dei nonni" è stata un’ottima idea perché intende restituire dignità e rispetto ai tanti nonni che si prodigano per aiutare i propri figli nella crescita dei nipoti. 

Ancor di più oggi i nonni si rilevano indispensabili perché in molti casi aiutano (talvolta anche economicamente) i figli che lavorano, nella gestione della casa. È facile incontrare per strada dei nonni che accompagnano o vanno a riprendere i nipoti a scuola, al catechismo, allo sport, al parco.

Sono insomma una risorsa economica e una sicurezza per le famiglie, che lasciano i propri figli nelle mani di una persona affidabile. 

Con l’esperienza acquisita nell’aver cresciuto i propri figli, sono all’altezza di impartire consigli per inculcare il rispetto del prossimo e metterli in guardia dai tanti pericoli che possono incontrare nella vita qutodiana.

Auguri fin da oggi a tutti i nonni, anche da parte della redazione.
 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti