Il 30 e 31 maggio appuntamento con il “NordicWalkinRome”

Da non perdere per camminare e scoprire la città e i suoi luoghi più importanti
di Aldo Zaino - 27 Maggio 2015

Sabato 30 e domenica 31 maggio si svolge il raduno- passeggiata del “NordicWalkinRome”.

L’evento, patrocinato da Roma Capitale, dalla Regione Lazio e dalla Federazione Italiana Atletica Leggera prende il via sabato 30 maggio con la giornata nel villaggio allestito a Villa Pamphili con una serie di attività propedeutiche, dal ritiro dei pettorali di gara al training di preparazione per i partecipanti, dalle lezioni per principianti alle sessioni specifiche per anziani e per non vedenti, dalle attività ludico-motorie per bambini e ragazzi alle camminate guidate all’interno della villa.

nwrome via dei fori imperialiDomenica 31 maggio vedrà come luogo di ritrovo la splendida Terrazza del Pincio a Villa Borghese in cui verrà situato il punto di partenza e arrivo del NordicWalkingRome 2015 e da dove  avrà inizio una splendida camminata lungo un itinerario che è stato denominato della “Roma Imperiale”.

Partendo dal piazzale del Pincio e seguendo un percorso di circa 11 km quasi completamente all’interno dell’area pedonale, toccherà i principali monumenti e aree storiche di Roma. La camminata con i bastoncini terminerà nuovamente a Villa Borghese dove si chiuderà anche ufficialmente la manifestazione. Testimonial l’ex-Miss Italia 2000, Tania Zamparo

DSCN0096Durante l’evento, i partecipanti saranno affiancati da decine e decine di istruttori che li guideranno e assisteranno in tutti i momenti della manifestazione stessa e che si renderanno disponibili per qualsiasi necessità.

Non solo sport e turismo quando si parla di Nordic Walking, ma anche interessanti applicazioni mediche, di prevenzione, terapia e riabilitazione. Ne ha parlato il professor Francesco Landi, primario di Medicina fisica e riabilitazione del Policlinico Gemelli di Roma.
Il 19 maggio nella sala del Carroccio del Campidoglio e giovedì 21 maggio nella trasmissione sportiva “Nato per Correre”; due importanti incontri organizzati da Fabio Moretti, direttore della Scuola Italiana di Nordic Walking, per parlare dell’utilità di questa attività.

In Campidoglio erano presenti l’assessore allo Sport e alla Scuola di Roma Capitale, Paolo Masini, Svetlana Celli Presidente Commissione X Personale, Statuto e Sport del Comune di Roma, Umberto Soldatelli vice presidente del Coni, Fabio Pagliara segretario generare Fidal, Giovanni Bastianelli, Stafano Fiori presidente della ASD Gosports Fabio Moretti, direttore della Scuola Italiana di Nordic Walking. A rappresentare l’ambasciata di Finlandia, dov’ è nato questo sport, c’era il Primo Segretario, Pekka Hirvonen.

Pincio edizione 2014Due giorni dopo, il 21 maggio, Fabio Moretti presente nello studio televisivo per la trasmissione “Nati per Correre” per promuove ancora l’iniziativa di fine maggio. Nello studio televisivo erano presenti il conduttore Samuel Di Giammartino coadiuvato dalla splendida Elisa, e dal tecnico Alvaro Naciaretti, immancabile la presenza di Tommaso Colapietro padron della trasmissione e presidente della Società Sportiva CAT Sport, Massimiliano Zanetti organizzatore di corse podistiche, e Felice Lattanzi presidente del G.S. Podistica Preneste con quattro dei suoi ragazzi.

La Sposa di Maria Pia

Fabio Moretti davanti alle telecamere come aveva gia fatto in Campidoglio ha illustrato i vantaggi che si ottengono praticando Nordic Walking “camminando aiutandosi con i bastoncini è facile” ha ribadito  Moretti “è uno sport che si pratica all’aria aperta , fa bene al cuore e alla circolazione , rafforza le braccia e le spalle, migliora la postura della schiena e tonifica i glutei e gli addominali. A prima vista sembrerebbe una cura miracolosa. E’ invece il Nordic Walking, e un nuovo modo per praticare sport che si sta diffondendo in tutto il mondo. Sport per tutti e per tutto l’anno -ha concluso – che offre un modo facile e poco costoso e divertente per gustare uno stile di vita sano e attivo”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti