Laboratorio Analisi Lepetit

Il 7 si fa in 4 prolunga la sua apertura fino a domenica 1 luglio

E in occasione della finale maxischermo per la finale Italia-Spagna
Enzo Luciani - 29 Giugno 2012

Gli azzurri sono andati oltre le aspettative: è finale! Italia-Spagna. Un cerchio che si chiude: nella finale dei Campionati Europei incontriamo le furie rosse già sfidate nella gara d’esordio. E in occasione della finale, Il 7 si fa in 4 prolunga la sua apertura: il Parco Madre Teresa di Calcutta sarà attivo anche domenica 1 luglio, e si potrà vedere la partita sul nostro maxischermo come da tradizione. Con la  birra fresca, piatti della cucina e il resto di quanto offre l’iniziativa. 

Il 7 si fa in 4 è la manifestazione voluta dal Municipio Roma VII che per cinque settimane, dal 25 maggio al 30 giugno, mette in scena spettacoli, concerti, dibattiti, eventi culturali e sportivi per unire le varie anime del Territorio e condividerne eccellenze e criticità, ogni sera al Parco Madre Teresa di Calcutta, in Viale Palmiro Togliatti (angolo via delle Siepi).

L’edizione di quest’anno è dedicata all’intercultura, intesa anche in senso musicale, con tutte le anime sonore della Capitale. Ci sono la “reggae woman” Germana Rastalady & Shanty Band Crew, le nuove realtà dell’hip-hop romano Fama, Flash e Nene Liviè di Ai Town, Kenta, Diamante, Crema & Yohara, la musica africana di Moustapha Mbengue e Tam Tam Morolà, e la samba di Neney Santos Band. L’ingresso è libero. 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti