Il brutto e il bello di Tor Tre Teste

Meglio contare le pecore che le cicche (da non gettare perché per distruggerle occorrono fino a 12 anni)
Attilio Migliorato - 5 Marzo 2021

Quartiere Tor Tre Teste, marciapiede di Via Tovaglieri: centinaia di mozziconi di sigaretta in 20 metri lineari circa.

A Roma non piove da circa un mese, gli spazzini (pardon: gli operatori ecologici) non passano, il vento è assente, quindi i mozziconi non ci possono abbandonare.

Il mozzicone di sigaretta senza filtro impiega dai 6 ai 12 mesi per dissolversi, se è con il filtro saranno necessari dai 5 ai 12 anni per distruggersi.

La speranza è che il fumatore/trice legga questo articolo e rifletta sull’opportunità di non lasciare cicche per terra e di servirsi di un portacenere.

Intanto a qualche centinaio di metri da Via Francesco Tovaglieri, sempre a Tor Tre Teste, nel Parco della Mistica è possibile assistere a visioni antiche nella natura incontaminata.

Meglio, molto meglio contare le pecore che le cicche.

Macelleria Colasanti

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti