Il Campidoglio per la sicurezza alimentare e la lotta alla fame nel mondo

Alemanno sigla accordo con Pam
di Marco Rollero - 27 Maggio 2010

Il Comune di Roma e il Programma alimentare mondiale (Pam) intendono attivare una collaborazione diretta a realizzare congiuntamente – nell’ ambito delle rispettive sfere di competenza e dei rispettivi fini istituzionali – attività di solidarietà internazionale dirette sopratutto ad informare e sensibilizzare la cittadinanza sui temi della sicurezza alimentare e della lotta alla fame nel mondo.

E’ quanto stabilisce un accordo tra Campidoglio e Pam che è stato firmato questa mattina in Campidoglio, presso la Sala Bandiere dal sindaco di Roma Gianni Alemanno e dal direttore esecutivo del Pam Josette Sheeran, alla presenza, tra gli altri degli assessori capitolini alla scuola e alla Mobilità Laura Marsilio e Sergio Marchi.

Preso atto del reciproco interesse ad operare su questi temi, l’Agenzia delle Nazione Unite e il Comune di Roma hanno stabilito di realizzare, sopratutto in particolari situazioni di emergenza come conflitti o calamità naturali, tenendo conto delle rispettive competenze, progetti utili a sviluppare attività di solidarietà internazionale.

 

 

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti