Il Consiglio di Stato sospende sentenza Tar di reintegro Armando Tondinelli

La decisione del massimo tribunale amministrativo su richiesta del Comune di Bracciano
Enzo Luciani - 21 Novembre 2012

La sezione V del Consiglio di Stato ha accolto,martedì 21 novembre 2012 , su richiesta del Comune di Bracciano, la richiesta di sospensiva del Tar del Lazio che disponeva il reintegro alla carica di consigliere comunale del dottor Armando Tondinelli e ha fissato per il 14 maggio 2013 l’udienza di merito.
Il reintegro del consigliere comunale, dichiarato decaduto in base alle norme previste dal Testo Unico sugli enti locali in quanto parte attiva in una lite pendente con il Comune di Bracciano, era stato reintegrato alla carica di consigliere comunale nel corso di una recente seduta di Consiglio comunale, proprio in adempimento della sentenza del Tar del Lazio, ora sospesa. 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti