Il declino di Oscar – L’inferno del peccatore impenitente – Puzza di bruciato

Fatti e misfatti di febbraio 2013 di Mario Relandini
Enzo Luciani - 19 Febbraio 2013

Il declino di Oscar 

"Oscar Giannino – ha scoperto il noto economista Luigi Zingales il quale ha fondato con lui il partito "Fare per fermare il declino" – ha inserito nel "curriculum" un master in economia mai conseguito nella prestigiosa "Chicago booth school of business"".

L’economista Luigi Zingales si è dunque così sdegnato da abbandonare immediatamente lista e candidatura. "Come posso fidarmi – ha detto – di chi, presentandosi come un fautore della meritocrazia, della trasparenza e dell’onestà, viene scoperto, poi, come protagonista di fatti personali così gravi?" Un po’ di comprensione, però, da parte del professore vero e – guarda caso – proprio della "Chicago booth school of business", Luigi Zingales. Oscar Giannino, in fin dei conti, ha voluto onestamente sperimentare su se stesso, prima di trasferirlo agli italiani, il motto del suo partito "Fare per fermare il declino" fare di tutto e di più, intanto, per fermare il declino di se stesso.

L’inferno del peccatore impenitente

"Dell’Imu fatta pagare agli italiani – ha detto Mario Monti in una intervista al "Messaggero Tv" – non mi pento".

Peggio per lui. Nei giorni del giudizio, domenica e lunedi prossimi, gli italiani – come sembra dai sondaggi – lo manderanno all’inferno anche per quello.

Puzza di bruciato

"Il volo Ryanair Fr 9935 Pisa-Cagliari delle 12,30 – è avvenuto ieri e si è saputo oggi – è precipitosamente ritornato in pista, appena sei minuti dopo il decollo, perché invaso da una nuvola di fumo".

Un motore in fiamme? Un incendio a bordo? Niente di tutto questo. Soltanto – come fatto sapere ai 180 passeggeri in apprensione – fumo provocato dal surriscaldamento della macchina da caffé a cialde. Una volta tornati a Pisa, comunque, i 180 passeggeri sono stati fatti salire su un altro veicolo. Presumibilmente perché potessero gustare, lì, un caffé – o un viaggio – che non avesse il sapore di bruciato.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti