Il derby più bello. Zauri salva la nipotina di Boniek

di Eleonora Cianfrini - 21 Gennaio 2013

Curiosa la vicenda accaduta ieri a Roma. Protagonisti una bimba e due personalità di spicco del mondo del calcio. Vicenda curiosa e a lieto fine. L’allarme è scattato alle 16,30 dopo una chiamata al 113.
Una bambina di 7 anni cade nel pozzo del bagno del “Met”, noto locale della Capitale. A Ponte Milvio la bimba, in compagnia dei genitori, si stava specchiando nel bagno del locale quando la tavola che doveva servire come copertura provvisoria a un pozzo in riparazione, ha ceduto. Caduta nel tombino la piccola rischiava di annegare, ma è stata salvata grazie all’aiuto di un altro ospite presente in quel momento nel locale.

La bambina in questione è la figlia dell’ex tennista Vincenzo Santopadre e Karolina Boniek, ergo nipote di Boniek senior, Zbigniew o Zibì, ex calciatore della Roma e ora opinionista sportivo. Il provvidenziale salvatore, invece, è Luciano Zauri, difensore biancazzurro, che si è fatto calare aiutato da una corda ed è riuscito a tirare su la bimba, che sta bene ed è stata trasportata al Gemelli per lievi escoriazioni e accertamenti.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti