Il furto non è uguale per tutti – Il Mario Baciato dai Pesci – Pornoitalia

Fatti e misfatti di dicembre 2011 di Mario Relandini
Enzo Luciani - 31 Dicembre 2011

Il furto non è uguale per tutti

"I carabinieri del Ris – secondo quanto si dice a Viareggio – stanno ancora indagando, da sei giorni, per cercare di individuare chi abbia portato via, dallo "yacht" di 27 metri del petroliere Massimo Moratti, del cibo e una cassetta di attrezzi".

E pensare che, quando un cittadino qualsiasi va a denunciare un furto anche notevole dai carabinieri, l’appuntato di turno fa il verbale e poi lo mette in un cassetto senza disturbare i colleghi del Ris.

Il Mario Baciato dai Pesci

"Il presidente dell’ Ordine dei giornalisti, Enzo Iacopino – si è visto anche in tv – ha consegnato al "premier" Monti la tessera di giornalista professionista".

Ma il "premier" Monti aveva lavorato a lungo "in nero" o come precario in qualche redazione, poi era riuscito faticosamente a farsi iscrivere all’Albo dei praticanti, dopo diciotto mesi aveva sostenuto l’esame di ammissione all’Albo dei professionisti e l’aveva superato, aveva pagato il dovuto, aveva portato due foto tessera e aveva atteso con pazienza la firma del presidente Iacopino? Nulla, naturalmente, di tutto questo. E, però, ecco a voi, in un baleno, il giornalista professionista Mario Monti. Come mai? Forse – chissà? – poiché il Governo Monti ha manifestato l’intenzione di eliminare l’albo dei giornalisti pubblicisti e il "premier" proprio a questo Albo è iscritto, al presidente dell’Ordine, Enzo Iacopino, potrebbe essersi stretto il cuore al pensiero che cotanto iscritto potesse rimanere senza tessera e, quindi, si sarebbe affrettato a consegnargli quella più sicura di giornalista professionista. Ma forse anche – chissà? – poiché tanto si parla di voler mandare finalmente al rogo molti vecchi privilegi, qualche nuovo privilegio andrebbe intanto assicurato in tempo utile. Tanti sinceri auguri di buon lavoro, comunque, certo non in una cronaca di provincia e senza la sicurezza di uno stipendio mensile, al nuovo collega Mario Monti. Teneramente baciato. in questo 2011 ormai al tramonto, dal suo segno zodiacale dei Pesci. Certamente non rossi.

Pornoitalia

"Sono pronto al confronto – ha fatto sapere il "premier" Mario Monti – mi mostrerò senza veli".

Oddio. Dopo gli italiani messi in mutande dai provvedimenti del "premier" Mario Monti, ecco il "premier" Mario Monti in persona proporsi, ora, senza veli. Dall’Italia del "bunga bunga" all’Italia desnuda. 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti