Il ‘Golden Gala’ di Roma entra nella Diamond League

Lo storico meeting di atletica leggera è entrato ufficialmente a far parte della neonata Lega che dal 2010 prenderà il posto della precedente
di Alessia Ciccotti - 23 Novembre 2009

E’ stata presentata a Monaco la nuova Iaaf Diamond League: 14 meeting da maggio ad agosto e un trofeo con 4 carati di diamanti; Bolt, Gay e Powell già ingaggiati. A Roma si svolgerà la quarta tappa.

Il Golden Gala di Roma, storico meeting di atletica leggera che va in scena ogni estate nello stadio Olimpico della capitale, è entrato ufficialmente a far parte della neonata Diamond League, che a partire dal 2010 prenderà il posto della precedente Iaaf Golden League.

La conferma è arrivata sabato 21 novembre 2009 a Monaco, dove ha avuto luogo la cerimonia di lancio del nuovo circuito internazionale di atletica. Ad onorare la serata le più grandi stelle di questo sport: Kenenisa Bekele, Usain Bolt, Tyson Gay, Asafa Powell, Sanya Richards, Yelena Isinbayeva, Andreas Thorkildsen e Blanka Vlasic, tutti in veste sia di ambasciatori del circuito sia di primi atleti ufficialmente ingaggiati dagli organizzatori della “lega dei diamanti”.

Roma e il suo Golden Gala, in programma il 10 giugno 2010 per la gioia degli organizzatori che da tempo chiedevano di anticipare di un mese la data della manifestazione al fine di attrarre un maggior numero di persone, rappresenteranno il quarto dei 14 meeting, e non più 10, in programma per la Diamond League, che farà tappa anche in Asia, Medio Oriente e Stati Uniti.

Il circuito proporrà gare su 32 diverse discipline, accuratamente distribuite tra tutti gli appuntamenti previsti, ed ognuna sarà considerata “Evento Iaaf Diamond League”, con punti a disposizione lungo tutta la stagione. In palio per i vincitori dell’intero circuito un Diamond Trophy con 4 carati di diamanti, ma soprattutto il titolo di “numero uno al mondo”.
La capitale, come anche le altre città che fanno parte del circuito, avrà di certo la possibilità di veder scendere in pista almeno una delle tre stelle dello sprint maschile, Bolt, Powell e Gay. Grazie all’impegno della Iaaf Diamond League nell’ingaggiare tutti e tre gli atleti, saranno molti anche i meeting che riusciranno a schierarne due; pochi invece potranno offrire lo spettacolo di una sfida fra i tre uomini più veloci al mondo.
Il calendario della nuova Iaaf Diamond League prevede la partenza a Doha, Qatar, il 14 maggio 2010 e l’arrivo il 27 agosto a Bruxelles, in Belgio.
Di seguito il programma completo:

Doha (Qatar) – 14 maggio

Shanghai (Cina) – 23 maggio

Oslo (Norvegia) – 4 giugno

Adotta Abitare A

Roma (Italia) – 10 giugno

New York (Usa) – 12 giugno

Eugene (Usa) – 3 luglio

Losanna (Svizzera) – 8 luglio

Gateshead (Gran Bretagna) – 10 luglio

Parigi (Francia) – 16 luglio

Monaco (Principato di Monaco) – 22 luglio

Stoccolma (Svezia) – 6 agosto

Londra (Gran Bretagna) – 13 e 14 agosto

Zurigo (Svizzera) – 19 agosto

Bruxelles (Belgio) – 27 agosto


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti