Dar Ciriola asporto

Il Presidente del VII municipio chiede all’Atac di “partire prima”

Il nuovo percorso ha creato ritardi nel passaggio a Tor Tre Teste della prima corsa del 556
Enzo Luciani - 16 Marzo 2007

Dopo l’articolo del 14.03.2007 “Tor Tre Teste: ridateci quella corsa delle 5,15 di mattina del 556” il presidente del VII Roberto Mastrantonio ci ha comunicato, il 15 marzo, di avere a questo proposito contattato verbalmente e per scritto il Presidente dell’Atac e di aver ottenuto assicurazione che l’orario richiesto dai cittadini verrà al più presto ripristinato.
Di seguito pubblichiamo il testo della lettera inviata dal presidente Mastrantonio all’Atac.

“Nell’anno 2005 la Società Atac, recependo le richieste d’adeguamento e prolungamento proposte rispettivamente dall’utenza dei Municipi VII e VIII, prospettò una modifica del percorso consistente nell’abolizione del passaggio delle corse di ritorno sulla via Prenestina, con unificazione del percorso d’andata su via Molfetta e deviazione sulla viabilità interna di via Tobagi. Modifica per la quale il Municipio Roma VII, nel novembre 2005, si pronunciò con parere favorevole, a condizione che l’incremento del percorso non fosse pregiudizievole della frequenza tra una corsa e la successiva.
Considerato che la prima partenza dal capolinea di via W. Tobagi è fissata per le ore 05.14, è opportuno che Atac Spa disponga di anticiparla di almeno 10 minuti, cosi da soddisfare le richieste fatte dall’utenza del quartieri Tor Tre Teste.”


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti