“Il tuo quartiere non è una discarica”: raccolte 130 le tonnellate di rifiuti ingombranti

Il prossimo appuntamento è fissato per domenica 8 febbraio nei municipi dispari
Redazione - 11 Gennaio 2015

Sono circa 130 le tonnellate di rifiuti ingombranti raccolte, domenica 11 gennaio, in occasione del primo appuntamento 2015 della campagna Ama – TgR Lazio “Il tuo quartiere non è una discarica”, giunta alla sedicesima edizione. Tutte le 130 tonnellate di materiali raccolte sono state avviate a recupero.

Ama ha messo a disposizione dei cittadini complessivamente 36 postazioni di raccolta, dislocate in via eccezionale, in tutti i municipi della Capitale, dove i cittadini hanno potuto consegnare rifiuti ingombranti, speciali e RAEE (rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche).

In questa occasione è stata attiva anche la raccolta degli alberi di Natale, che il Corpo Forestale dello Stato provvederà a ripiantare presso il vivaio degli Altipiani di Arcinazzo Romano. Gli abeti che, a causa delle non buone condizioni, non potranno essere ripiantati, saranno recuperati e trasformati in compost, un fertilizzante naturale di alta qualità utilizzato anche in agricoltura biologica.

raccolta_rifiuti_miniaturaIn 6 postazioni, inoltre, l’Associazione Culturale Ciclonauti ha effettuato la raccolta di vecchie biciclette che saranno recuperate, rimesse a punto e successivamente restituite alla cittadinanza attraverso iniziative ludico-culturali o di beneficenza.

Si ricorda che quotidianamente Ama mette a disposizione dei cittadini altri due canali per disfarsi gratuitamente dei rifiuti ingombranti, elettrici ed elettronici, che non devono e non possono essere conferiti nei cassonetti stradali: i 14 centri di raccolta aziendali aperti tutti i giorni e il servizio di ritiro a domicilio per i materiali fino a 2 metri cubi di volume, fornito dal lunedì al sabato, che prevede il prelievo sia al piano stradale sia, fino al 31 marzo, anche al piano abitazione. Il servizio è attivabile su appuntamento, tramite il ChiamaRoma 060606 oppure compilando il modulo di richiesta nella sezione “Servizi on-line” del sito www.amaroma.it.

Il prossimo appuntamento con “Il tuo quartiere non è una discarica” è fissato per domenica 8 febbraio nei municipi dispari.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti